Nel weekend che precede la consegna degli ambiti Premi Oscar 2018, il Box Office Usa ha premiato ancora Black Panther, e ancora con un incasso da paura - siamo già oltre 500 milioni complessivamente. Non impressionano invece gli esordi di Red Sparrow e Death Wish.

Black Panther nel weekend appena passato ha incassato altri 65,7 milioni di dollari, per un totale straordinario già oltre il mezzo miliardo di dollari (501,1 milioni). Il cinecomic Marvel ha già raggiunto il decimo posto assoluto nella classifica degli incassi più alti nel Box Office Usa - inflazione esclusa - segnando tra l'altro un nuovo importante risultato relativamente al solo weekend. Dati alla mano, i 65,7 milioni incassati dal cinecomic rappresentano il terzo weekend più alto della storia relativamente al terzo weekend di programmazione dietro Star Wars: Il Risveglio della Forza e Avatar, rispettivamente con 90,2 milioni e 68,5 milioni. Con gli incassi internazionali il film ha quasi raggiunto la quota dei 900 milioni di dollari (897 milioni).

Apre al secondo posto Red Sparrow. L'incasso del thriller con Jennifer Lawrence è stato di 17 milioni di dollari, con una media per sala di 5500 dollari, non si tratta di un risultato straordinario, ma di certo in controtendenza rispetto all'ultimo terribile opening weekend dell'attrice premio Oscar, stiamo parlando dei 7,5 milioni di Madre!.

Non si comporta meglio Death Wish - il remake con Bruce Willis di Il Giustiziere della Notte. Il suo incasso è stato di 13,02 milioni di dollari, con una media per sala inferiore ai 5 mila dollari. Per MGM, tornato nel settore della distribuzione dopo lunghi anni di assenza, non proprio un grande risultato.