Non conosce freni la corsa in vetta al Box Office Usa di Black Panther, ieri il cinecomic Marvel ha infatti segnato un altro clamoroso record, spingendo il proprio score ad un passo dai 300 milioni.

Nella giornata di ieri, giovedì 22 febbraio, Black Panther ha incassato la bellezza di 14,25 milioni di dollari, facendo segnare il miglior giovedì di programmazione per un film Marvel Studios nella storia del Box Office Usa. In sette giorni Black Panther ha già raccolto 292 milioni di dollari, un incasso mostruoso ben oltre i 270 milioni di The Avengers nello stesso lasso di tempo. Con un incasso da 14,25 milioni fatto registrare di giovedì, il cinecomic di Ryan Coogler potrebbe aver aperto la strada ad un secondo weekend nordamericano da 100/110 milioni di dollari, ovvero uno dei migliori secondi weekend di sempre.

A livello internazionale Black Panther ha già superato il mezzo miliardo di dollari, facendo fermare ieri lo score a quota 520 milioni di dollari. Dove potrà arrivare di questi passi? Avete già letto la nostra recensione di Black Panther.