Aquaman domina ancora il Box Office Usa. Nel weekend appena terminato, il supereore di Atlantide ha piazzato un altro score da 30 milioni, ma fa rumore anche il buon esordio dell'horror Escape Room.

Nel weekend appena terminato è stato ancora Aquaman a tenere la testa del botteghino americano. L'incasso nella tre giorni è stata di 30,7 milioni di dollari, per un totale di 259,72 milioni. Con questo dato, Aquaman ha ufficialmente superato lo score finale di Justice League (220 milioni). Dal botteghino internazionale arrivano soddisfazioni maggiori, ad oggi, infatti, l'incasso parziale del cinecomic DC è salito a quota 681 milioni di dollari, per un totale oramai ad un passo dal miliardo (940,72 milioni).


La Recensione di Aquaman


Grande sorpresa per Escape Room, il cui incasso all'esordio è andato ben oltre le più rosee aspettative. I 18 milioni di dollari incassati da Escape Room non rispecchiano però quelle che sono state le valutazioni della stampa, in molti casi anche pessime.

La terza piazza del podio del Box Office Usa è andata nel weekend a Il Ritorno di Mary Poppins. L'incasso del musical Disney è stato di 15,77 milioni di dollari, ed ora il bottino totale è salito a quota 138,72 milioni.

Hanno tenuto relativamente bene in classifica sia Spider-Man: Un Nuovo Universo che Bumblebee, i cui cali si sono aggirati intorno al 30%. Il cinecomic animato ha incassato 13,01 milioni, per un totale di 133,86 milioni. Lo spin-off della saga Transformers, invece, 12,77 milioni, per un totale di 97,12 milioni, in questo caso però a regalare soddisfazioni ci sono gli incassi internazionale che hanno fatto balzare il totale a quota 289,12 milioni.


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.