aquaman incassi
Box Office DC Comics

Box Office Usa – Aquaman domina il weekend pre-natalizio con 67 milioni

Il Natale è alle porte, ma prima bisogna fare i conti con i risultati al botteghino del weekend. Il Box Office Usa pre-natalizio è andato ad Aquaman, mentre per Il Ritorno di Mary Poppins e Bumblebee risultati solo discreti.

Da Aquaman ci si aspettavano numeri importanti, ed in effetti l’esordio al botteghino nordamericano ha regalato un’ottima partenza. Nel weekend che precede il Natale, Aquaman ha incassato 67,4 milioni di dollari, che diventano 72,1 milioni prendendo in considerazione gli incassi delle pre-anteprime di mercoledì.

Nonostante l’incasso all’esordio sia il più basso in assoluto nella speciale classifica dei migliori weekend opening relativamente ai DC movies, quello di Aquaman rapprensenta un risultato più che positivo, ed i motivi sono molteplici. Come primo fattore da tener in conto, il supereroe di Atlantide è il meno conosciuto – dopo Cyborg – della Justice League, ed in aggiunta il film non può contare sull’apporto di una spalla forte del calibro di Batman, Superman o altri. Inoltre, siamo in un weekend solitamente non ricchissimo, proprio per questo sarà fondamentale capire la tenuta del film nel periodo natalizio, tra i più ricchi di sempre a livello cinematografico. Come se non bastesse, ci troviamo dinanzi ad un cinecomic che ha ottenuto un punteggio al CinemaScore di A-, un valore che potrà dare lunga vita al film nelle sale.

La seconda posizione è stata conquistata nel weekend da Il Ritorno di Mary Poppins. L’incasso del live action Disney è stato di 22,23 milioni di dollari, che diventano 31,04 milioni aggiungendo le pre-anteprime di mercoledì. Anche in questo caso non si tratta di un risultato negativo, ed il motivo è semplice: i musicals godono solitamente di vita lunga in sala, ma solo dopo partenze lente. Per il fantasy Disney, quindi, le prospettive di rimonta sono rivolte ai prossimi giorni.

Bumblebee ha aperto direttamente al terzo posto del Box Office Usa, con un incasso di 21 milioni di dollari, ed una media per sala di quasi 6 mila dollari. Lo spin-off della saga Transformers ha di certo sofferto in sala la presenza di Aquaman – i due film hanno lo stesso pubblico – ma forse anche la scarsa qualità dei precedenti capitoli della saga. Di positivo c’è il punteggio positivo sia su CinemaScore (A-) che su Rotten Tomatoes (94% recensioni positive).

La quarta piazza del botteghino nordamericano è andata a Spider-Man: Un Nuovo Universo, il cui incasso è stato di 16,7 milioni di dollari, con un calo rispetto al weekend scorso del 53%. Complessivamente il cinecomic animato Sony/Marvel ha già portato nelle casse 64,8 milioni. La top five è stata completata da Il Corriere – The Mule, con un incasso di 9,95 milioni, ed un totale di 35,65 milioni.


Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.