Nella notte italiana si sono svolte negli Usa le classiche anteprime cinematografiche del giovedì, l'osservato speciale in questo weekend non poteva non essere Pacific Rim: La Rivolta, blockbuster da 150 milioni.

Secondo le stime del The Hollywood Reporter, Pacific Rim: La Rivolta ha esordito nei 2850 teatri con soli 2,4 milioni di dollari, una cifra nettamente inferiore alle aspettative di Legendary Pictures e Universal Pictures. Il primo capitolo nel 2013 esordì nel Box Office Usa con anteprime da 3,6 milioni per un weekend da 37 milioni di dollari, ed in quel caso si parlò di flop. Statistiche alla mano il secondo capitolo del franchise dedicato alla lotta tra Kaiju e Jaeger dovrebbe incassare nel suo weekend d'esordio una cifra stimata di 25/27 milioni di dollari.

Con un budget da 150 milioni di dollari ci si aspetta che la maggior parte degli incassi, a questo punto, provengano dai mercati internazionali - Cina inclusa - così come accaduto per Pacific Rim, capace di incassare 101 milioni dagli Usa e ben 208 milioni dai mercati esteri.

Se volete dare una lettura all'esordio di Pacific Rim: La Rivolta nel Box Office Italia, allora non vi resta che cliccare qui.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.