Il weekend cinematografico americano appena iniziato sarà quasi certamente dominato da Glass, il thriller supereroistico diretto da M. Night Shyamalan.

Durante le anteprime del giovedì, il film diretto dal regista di origini indiane ha incassato 3,7 milioni di dollari, un risultato molto positivo che potrebbe portare nelle casse della Universal Pictures una cifra stimata tra i 60 ed i 70 milioni di dollari.

Split nel 2017 fece segnare 2 milioni di dollari nelle anteprime, finendo per chiudere il weekend d'esordio con 40 milioni di dollari. Glass ha ottenuto un punteggio relativamente basso su Rotten Tomatoes (35% delle recensioni positive), non proprio un passo avanti per la trilogia creata da M. Night Shyalaman.

Ieri ha esordito nelle sale americane anche Dragon Ball Super: Broly, piazzando un ottimo opening day da 7 milioni di dollari.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.