Box Office Usa - 72 milioni per il secondo weekend di Captain America: Civil War

Captain America: Civil War

Captain America: Civil War (Spider-Man)


Lo straordinario cammino nel Box Office Usa di Captain America: Civil War non si ferma davanti a nulla e, nel suo secondo weekend di programmazione, coglie un nuovo importante successo diventando ora il settimo incasso di tutti i tempi per un cinecomic Marvel.

Con un calo del 59% (non proprio il massimo c'è da dirlo), Captain America: Civil War ha centrato nel suo secondo weekend un incasso di 72,56 milioni di dollari, il totale balza così in un colpo solo a quota 295,89 milioni, come detto al settimo posto della speciale classifica dedicata agli incassi più alti per un cinecomic Marvel. Per quanto riguarda le proiezioni IMAX, l'incasso è stato di 5 milioni per un totale di 24,5 milioni.

Dati alla mano, con il raggiungimento di 295,89 milioni, Captain America: Civil War ha superato in un colpo solo quelli globali di film come Capitan America: Il Primo Vendicatore (177 mil.), Ant-Man (180 mil.), Thor (181 mil.), Thor: The Dark World (206 mil.) e Captain America: The Winter Soldier (260 mil.).

Nel Box Office Worldwide il bottino è oramai ad un passo dal miliardo, siamo infatti a quota 940,89 milioni di dollari con un incasso internazionale di 645 milioni, nel weekend sono stati raccimolati la bellezza di 84,2 milioni; dal punto di vista prettamente statistico Captain America: Civil War si pone, con i 940 milioni globali, al sesto posto degli incassi globali più alti per un cinecomic (Marvel e DC Comics).

Tornando al Box Office Usa, il resto del podio del weekend è formato da Il Libro della Giungla con 17,76 milioni (tot. 311 milioni) e la new entry da poco presentata a Cannes 69, Money Monster - L'Altra Faccia del Denaro, l'incasso in questo caso è stato di 15 milioni netti.

Lascia un Commento...