Box Office Usa: 60 milioni all'esordio di Jumanji - The Next Level

Jumanji The Next Level film

Jumanji: The Next Level è riuscito a spingere i propri incassi nel Box Office Usa ben oltre le aspettative, e questo grazie ad uno spettacolare exploit tra sabato e domenica.

Protagonista di un opening day positivo ma non troppo (19.4 milioni), Jumanji: The Next Level ha chiuso il proprio weekend d'esordio con un incasso di 60.1 milioni di dollari, ed una media per sala da oltre 14 mila dollari. Il merito di questo importante risultato va dato agli incassi del sabato e della domenica, spinti in alto dalle famiglie in cerca di puro intrattenimento.

Frozen II: Il segreto di Arendelle ha incassato altri 19.18 milioni di dollari - al secondo posto - portando il totale a quota 366.54 milioni. Nel botteghino mondiale l'incasso ha finalmente raggiunto - e superato - la quota del miliardo di dollari (1.032 miliardi).

La terza piazza del podio del Box Office Italia è andato a Cena con Delitto - Knives Out, il cui incasso nel weekend è stato 9.25 milioni di dollari, per un totale di 78.92 milioni.

Clint Eastwood non ha convinto gli americani con il suo nuovo film Richard Jewell, l'incasso maturato all'esordio è stato 5 milioni, il secondo più basso della sua lunga carriera, il peggiore rimane quello di Bronco Billy del 1980, in quell'occasione l'incasso fu 3.7 milioni di dollari (inflazione a parte). Ha deluso le aspettative anche l'horror Black Christmas, qui l'incasso è stato di soli 4.42 milioni di dollari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *