Si alzano leggermente le stime di incasso all'esordio di Pacific Rim: La Rivolta nel Box Office Usa, ieri il film ha incassato oltre 10 milioni di dollari, ed ora vola verso i 27 milioni in tre giorni.

Dopo le anteprime deludenti che hanno portato 2,4 milioni nelle casse della Universal Pictures, il kolossal da 150 milioni di budget ha incassato ieri, nel suo opening day, 10,4 milioni di dollari. Le stime di incasso complessivo nel primo weekend americano parlano di uno score da circa 27 milioni di dollari, ben al di sotto dei 37 milioni di Pacific Rim nel 2013.

Ovviamente da Pacific Rim: La Rivolta ci si aspetta di registrare incassi consistenti nei mercati internazionali, Cina inclusa. A tal proposito sono stimati 146 milioni di dollari di incasso nel Box Office Worldwide nel suo primo weekend di programmazione, non un risultato straordinario, ma di certo in linea con le aspettative di Universal Pictures e Legendary Pictures.

Non resta che attendere nuovi aggiornamenti nei prossimi giorni.