In un weekend dove il Box Office Italia ha incassato quasi 9 milioni complessivamente, a vincere il botteghino è stato Assassinio sull'Orient Express con oltre 3 milioni all'esordio.

Il primo posto del Box Office Italia nel weekend è andato, come detto, a Assassinio sull'Orient Express. L'adattamento live action (l'ennesimo) delle avventure del Detective Poirot, storico personaggio creato da Agatha Christie, ha incassato 3,23 milioni di euro all'esordio. Buona anche la media per sala, siamo all'incirca sopra i 5 mila euro. Resta da capire quale sarà la tenuta relativamente al prossimo weekend.

Esordio al secondo posto, invece, per Smetto Quando Voglio - Ad Honorem, il terzo capitolo della trilogia diretta da Sydney Sibilia. Non un grande esordio per lo sgangherato team di eroi/criminali, nel weekend l'incasso è stato di 1,03 milioni, in linea con gli incassi degli altri due capitoli.

Il podio è completato da Justice League, il suo incasso è stato di 591 mila euro. Finalmente il cinecomic DC agguanta il traguardo dei 6 milioni complessivi, da controaltare c'è il triste confronto con Batman v Superman, il quale nello stesso lasso di tempo incassava 9,9 milioni.

Nel resto della classifica segnaliamo due esordi da circa mezzo milione di euro, ovvero quelli di Gli Eroi del Natale e Seven Sisters.