Clint Eastwood ed il suo The Mule hanno vinto un Box Office Italia non ricchissimo. Interessante l’exploit del sorprendente 10 Giorni senza mamma, secondo.

The Mule – Il Corriere ha totalizzato uno score da 2,2 milioni di euro, e lo ha fatto grazie ad una media per sala di 4564 euro. Il risultato è in linea con Sully – altro titolo diretto da Clint Eastowood – il cui esordio è valso un incasso di 2,19 milioni nel 2016.

L’altro vincitore del weekend è stato senza dubbio 10 Giorni senza mamma. L’incasso del film prodotto da Colorado Film nella quattro giorni d’esordio è stato di 2,13 milioni di euro, con una sorprendente media per sala vicinissima ai 5 mila euro.

Il terzo posto del podio è andato a Dragon Trainer – Il Mondo Nascosto, il cui incasso è stato di 1,86 milioni di euro, per un totale giunto a quota 5,52 milioni. Si tratta di un risultato in linea con il capitolo precedente. La quarta posizione è andata a Green Book. La tenuta del film favorito per gli Oscar 2019 è stata ottima, e l’incasso è stato di 1,33 milioni, con un calo inferiore al 30% rispetto al weekend precedente, ed un totale di 3,63 milioni.

Creed II ha aggiunto altri 481 mila euro al bottino totale, che ora è salito a quota 6,89 milioni. Tra le new entries del weekend, non ha sorriso Remi al decimo posto con 225 mila euro, ne tanto meno Copperman con 164 mila euro.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.