Venerdì da primo in classifica per T2 Trainspotting nel Box Office Italia, il film diretto da Danny Boyle ribadisce il primato, ma vede avvicinarsi alle spalle Cinquanta Sfumature di Nero ed il kolossal cinese The Great Wall.

Dopo aver piazzato un primo posto anche nel suo giorno di esordio, T2 Trainspotting si ripete di venerdì incassando 228 mila euro, per un totale in due giorni di circa mezzo milione di euro, si accorcia però la distanza con gli inseguitori, ad un passo oramai dal sorpasso.

Il podio del Box Office Italia, mai come in questo weekend, sembra davvero compatto, al secondo posto ieri si è infatti piazzato Cinquanta Sfumature di Nero, mentre al terzo The Great Wall, rispettivamente con incassi di 224 mila euro (tot. 13,4 milioni) e 214 mila (tot. in due giorni di 387 mila).

Tra le altre new entries si regista l'esordio blando di Beata Ignoranza con 274 mila in due giorni (ieri 175 mila) e quello ancor meno positivo per il film da Oscar, Jackie, l'incasso in due giorni è stato in questo caso di 200 mila euro. Registriamo infine il 14° posto di Barriere con soli 16 mila euro in due giorni.