Mentre gli italiani questa mattina sono alle prese con il post-referendum, noi parliamo di cinema, ed in particolare di un altro risultato ottenuto nel weekend, molto meno politico, ovviamente quella relativa al Box Office Italia.

Nella quattro giorni di cinema la vittoria è andata a Sully, il biopic diretto da Clint Eastwood convince critica e pubblico, portandosi a casa 2,1 milioni di euro, un ottimo risultato anche in relazione a quello fatto registrare dal competitor principale in classifica, Animali Fantastici e Dove Trovarli, capace di incassare altri 1,4 milioni ed un totale ora ad un passo dai 13 milioni.

Il terzo gradino del podio è andato a Un Natale al Sud, il cinepanettone con Massimo Boldi prende 1,1 milioni in quattro giorni, mentre entrano in cassa per Come Diventare Grandi Nonostante i Genitori un altro mezzo milione per un totale di 1,6 milioni.

Per concludere Free State of Jones esordisce con 228 mila euro.