Come da previsione l’uscita al cinema di Spider-Man: Homecoming è stata accolta dagli italiani con un buon numero di presenze, ma di certo c’è che sperava in un risultato migliore.

Il Box Office Italia riceve finalmente un piccolo sussulto, ieri infatti Spider-Man: Homecoming è riuscito ad esordire in testa con un incasso di 632 mila euro, un risultato utile a dominare il botteghino, ma come preannunciato non super esaltante.

La cifra raccolta dal primo Spider-Man dell’era Marvel Cinematic Universe ha incassato nel suo primo giorno italiano la stessa cifra messa in cascina da The Amazing Spider-Man 2, e pertanto molto inferiore a quelle fatte registrare da tutti gli altri film dedicati all’arrampicamuri della Marvel. Per dirla tutta il record del primo giorno resta ancora nelle mani di Spider-Man 3, il quale piazzo un impressionante 2,7 milioni, si trattava del primo maggio è vero, ma da un titolo Marvel Studios era lecito sperare in un incasso superiore ai 632 mila euro raccolti ieri.

Ovvio che il passaparola positivo farà il suo corso, o almeno si spera….

Il podio del Box Office Italia è completato da Transformers: L’ultimo Cavaliere e 2:22 – Il Destino è già Scritto, rispettivamente con 54 mila (3,8 milioni totali) e 29 mila (453 mila totali).