Mentre negli Stati Uniti d'America gli incassi del Box Office Usa si sono tenuti su numeri relativamente bassi a causa della febbre degli americani per il Super Bowl (cliccate qui per vedere tutti gli spot trasmessi durante l'evento), in Italia La La Land e Split hanno dominato il botteghino italiano con buone cifre.

Con una straordinaria tenuta (-18% rispetto all'ultimo weekend) La La Land vince il Box Office Italia con 1,67 milioni, per il capolavoro di Damien Chazelle miglior media per sala della top ten (4500 euro) e totale che balza a quota 4,37 milioni, il traguardo dei 5 milioni cadrà tra oggi e domani.

Così come La La Land, anche il thriller Split si conferma amato dagli italiani, l'incasso nel weekend è stato di 1,28 milioni, ora il totale è salito a quota 3,76 milioni; tiene il terzo posto invece L'Ora Legale di Ficarra & Picone, l'incasso in questo caso è stato di 1,27 milioni per un totale di 8,38 milioni, con l'obiettivo dei 10 milioni oramai ad un passo.

Non brilla Smetto Quando Voglio - Masterclass, per il sequel della commedia di Sydney Sibilia l'incasso è stato di 1,24 milioni, cifre quasi in linea con gli incassi del primo capitolo, mentre invece ci si aspettavano risultati decisamente migliori. La top five è chiusa da La Battaglia di Hacksaw Ridge con un esordio da 1,14 milioni.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.