La quattro giorni di cinema è passata e Kong: Skull Island aveva l'obbligo di esordire al primo posto nel Box Office Italia, ed in effetti il primo è arrivato anche se non con i risultati sperati da Warner Bros, al secondo posto tiene Logan, al terzo esordio discreto per Il Diritto di Contare.

Il primo posto di Kong: Skull Island è valso 1,4 milioni di euro, un risultato di certo al di sotto delle aspettative della Warner Bros, fiduciosa di avere tra le mani un nuovo fruttuoso franchise (il MonsterVerse), ed ora attenta a quello che succederà nei mercati esteri. Godzilla nel 2014 esordì con 2,6 milioni, per chiudere con 5,2 milioni a fine corsa, una cifra che, evidentemente, non raggiungerà Kong: Skull Island.

Logan - The Wolverine si posiziona al secondo posto, il suo incasso è stato di un milione netto per un incasso totale in due weekend pieni di 4 milioni, ed ancora margini di miglioramento. Al terzo posto esordio discreto per Il Diritto di Contare, i 688 mila euro sono figli della seconda miglior media per sala della top ten.

La top five si chiude con Questione di Karma e Beata Ignoranza, rispettivamente con 464 mila e 463 mila, quest'ultimo con un totale che ora ha raggiunto quota 3,4 milioni.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.