Così come nel resto del mondo, anche l'Italia ha salutato nel weekend appena passato il ciclone Il Libro della Giungla, il fantasy Disney ha infatti vinto agevolmente il Box Office Italia.

"Rallentato" dai prezzi contenuti del #CinemaDays nel suo primo giorno di programmazione, ma spinto da critiche positive ed un 3D convincente, Il Libro della Giungla ha raccolto nella sua quattro giorni 3 milioni di euro con una media per sala superiore ai 4 mila euro, facile immaginare che la tenuta per i prossimi giorni sarà ottima con vita lunga almeno fino all'inizio di maggio.

Esordisce al secondo posto invece Nonno Scatenato, la commedia con l'accoppiata formata da Zac Efron e Robert De Niro si porta a casa 851 mila euro che diventano 971 mila se si contano gli incassi del mercoledì d'esordio. Al terzo posto chiude il podio Il Cacciatore e la Regina di Ghiaccio, l'incasso in questo caso è stato di 665 mila per un totale di 2,65 milioni.

Sfiora infine il mezzo milione di incasso Veloce come il Vento, il totale arriva a quota 1,43 milioni.

Ecco le nostre recensioni dei primi quattro film in classifica:

  1. Il Libro della Giungla
  2. Nonno Scatenato
  3. Il Cacciatore e la Regina di Ghiaccio
  4. Veloce come il Vento