Box Office Italia: Esordio super per L’Immortale giovedì

l'immortale film

Marco D’Amore ed il suo L’Immortale hanno conquistato da subito gli italiani: clamorosi i 600 mila euro incassati dallo spin-off di Gomorra – La Serie all’esordio nel Box Office Italia del giovedì.

Gli analisti del Box Office Italia hanno sempre visto come un azzardo portare al cinema uno spin-off dalla serie tv Gomorra, ma il celebre Ciro l’immortale interpretato da Marco D’Amore ha smentito i detrattori e fatto registrare un opening day da paura.

L’incasso maturato dal film ieri, giovedì 5 dicembre, da L’Immortale è stato 602 mila euro, con una media per sala da 1400 euro: si tratta del miglior opening day del 2019 per un film italiano, il precedente record era detenuto da Chiara Ferragni – Unposted con 513 mila euro. Resta da capire come si comporterà il film nei prossimi giorni.

Frozen II: Il Segreto di Arendelle è scivolato ieri al secondo posto, e lo ha fatto con un incasso di 272 mila euro, ed un totale importante da 9.43 milioni. Il confronto con il primo capitolo, dopo il grande vantaggio maturato fino ad oggi, è completamente improponibile, e questo perchè il secondo giovedì di Frozen coincise col 26 dicembre, tra i giorni più ricchi dell’anno, tanto è vero che furono 1.96 milioni gli euro incassati in quel giorno.

Al terzo posto spazio per la nuova proposta Cena con Delitto – Knives Out, qui l’incasso è stato 106 mila euro. La top five si è completata con il quarto posto di Un giorno di pioggia a New York e Cetto c’è, Indubbiamente, entrambi ampiamente sotto i 100 mila euro.

Lascia un Commento...