Il lungo ponte natalizio si è concluso, ieri tantissimi italiani si sono riversati nelle sale cinematografiche come da previsione, in testa alle scelte animazione e cinepanettoni, anche in questo caso come da previsione. Vince, anzi stravince Oceania, segue Poveri ma Ricchi, resiste invece all’assalto delle commedie italiane Rogue One, questo è il bollettino di Santo Stefano.

Dopo aver ceduto lo scettro negli ulimi giorni al genere comedy made in Italy, l’animazione d’eccellenza di casa Disney torna in testa nel giorno di Santo Stefano, il capolavoro Oceania ha stravinto con un incasso di 1,9 milioni ed una media per sala superiore ai 3 mila euro. Un ottimo score quello fatto risultare nelle ultime 24 ore del ponte natalizio per Oceania che ora porta il totale a quota 3,6 milioni.

Al secondo posto, dopo aver dominato gli ultimi giorni, scivola Poveri ma Ricchi, il cinepanettone con Christian De Sica incassa altri 1,3 milioni, portando il totale a quota 3,9 milioni di euro, ovviamente si attendono altri discreti score infrasettimanali in attesa del ponte di capodanno.

Il podio del Box Office Italia a Santo Stefano va a Rogue One: A Star Wars Story con un incasso di quasi un milione (984 mila), a questo punto il totale balza a quota 6,5 milioni, a seguire troviamo Natale a Londra con 947 mila (tot. 2,9 milioni) e Miss Peregrine con 789 mila (tot. 3,3 milioni).