Al momento Black Widow è ancora destinato al cinema

Black Widow - Film Cinema

Il cinecomic Black Widow è ancora destinato al mercato cinematografico teatrale. E' questa la risposta che arriva alle tante voci di questi giorni.

Come noto, a causa dell'emergenza Coronavirus, Black Widow (così come molti altri film), ha subito il rinvio della propria uscita cinematografica (era programmato per il 1° maggio), ma mentre molti titoli saranno riprogrammati direttamente per il mercato home video, per il cinecomic Marvel al momento questa ipotesi è scongiurata.

Interpellata da ComicBook, la Disney ha smentito le voci riguardo una release su Disney+ (o altri canali VOD), confermando che il film approderà al cinema, appena ovviamente saranno riaperte le sale cinematografiche. Resta da capire per quanto tempo i cinema saranno chiusi.

Ricordiamo, a tal proposito, che i Marvel Studios hanno in programma per il 2020 anche l'uscita a novembre di Gli Eterni, sarà quindi importante capire come lo studios intenderà gestire una programmazione così concentrata.

BLACK WIDOW

  • PRODUZIONE: Le riprese di Black Widow si sono tenute nel Regno Unito, in Croazia, a Miami (Florida) e in Italia. L’unico dettaglio riguardo la trama è la collocazione temporale, ossia appena dopo gli eventi ammirati in Captain America: Civil War. Black Widow è stato diretto da Cate Shortland. La sceneggiatura è stata affidata a Jac Schaeffer, e riscritta da Ned Benson.
  • CAST: Scarlett JohanssonScarlett Johansson, David Harbour, Florence Pugh, O-T Fagbenle, e Rachel Weisz, Ray Winstone.
  • TRAMA: Dopo lo straordinario successo di Avengers: Endgame, diventato il maggiore incasso mondiale di sempre, Scarlett Johansson riprende il suo ruolo di Natasha Romanoff/Black Widow, mentre David Harbour veste i panni di Alexi il Guardiano Rosso e Florence Pugh interpreta Yelena.
  • AL CINEMA: Data non definita.

Lascia un Commento...