doctor strange foto
Marvel

Benedict Cumberbatch accenna all’introduzione del Multiverso nel Marvel Cinematic Universe


Con Avengers: Infinity War in piena fase di post-produzione, l’attore Benedict Cumberbatch si è lasciato andare ad una dichiarazione in cui parla apertamente dell’introduzione nel Marvel Cinematic Universe del Multiverso.

Da tempo sappiamo che il Microverso ed il Multiverso saranno le prossime tappe dell’immenso franchise legato ai supereroi Marvel, e film come Ant-Man e Doctor Strange hanno iniziato a mostrare i primi indizi a tal proposito. Ma come saranno introdotti questi due universi in un franchise così esteso come il Marvel Cinematic Universe è il mistero che ancora rimane irrisolto. A parlare del Multiverso in questi giorni è stato Benedict Cumberbatch, l’attore che ha prestato il volto al mitico Stephen Strange nel cinecomic Doctor Strange.

“Ciò che abbiamo visto succedere nel Marvel Cinematic Universe è l’espansione dei supereroi. Adesso siamo giunti nella fase in cui questo universo, anche nel nostro mondo, è ormai troppo affollato e sta per esplodere in altre dimensioni.”

Una dichiarazione questa che non può che avvalorare la tesi che il Marvel Cinematic Universe dopo Avengers 4 potrebbe davvero non essere più lo stesso. A tal proposito vogliamo ricordare che attori come Chris Evans (Captain America), Robert Downey jr (Iron Man), Jeremy Renner (Occhio di Falco) e Mark Ruffalo (Hulk) sono al loro ultimo giro, con i contratti oramai in fase di conclusione. Che siano Multiverso e Microverso a permettere il prosieguo del franchise dopo l’addio di questi attori?

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.