Babylon 5, The CW,
Serie Tv

Babylon 5: Il reboot del cult sci fi non è stato bocciato ma rinviato di un anno


Lo scorso settembre l’emittente televisiva The CW annunciò il riavvio di Babylon 5, la serie cul sci fi degli anni 90.

A capo del nuovo progetto troviamo nuovamente J. Michael Straczyński, già creatore dello spettacolo originale ambientato all’interno dell’omonima gigantesca base spaziale. La realizzazione dell’episodio pilota della “nuova” Babylon 5 era inizialmente previsto per questo autunno, purtroppo l’inizio dei lavori è slittato di circa un anno.

A darne notizia lo stesso Straczyński che, attraverso bleedingcool.com,  ha indicato che lo spettacolo è stato ignorato dalla lista di programmazione di quest’anno, ma che la serie è ancora in fase di sviluppo per l’autunno 2023. probabilmente il ritardo è dovuto al fatto che Warner Bros. e Paramount stanno cercando di vendere The CW, anche se al momento non è in corso un accordo definitivo per la rete.

Come nel caso della serie originale, andata in onda negli Stati Uniti tra il 1994 e il 1998 per un totale di 110 episodi, il personaggio principale del reboot sarà John Sheridan, un ufficiale militare assegnato a questa stazione destinata a diventare rapidamente il centro di eventi, i quali potrebbero determinare il destino di tutta l’umanità.

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.