Tutti gli articoli di Massimino de Febe

Michelle Rodriguez minaccia di lasciare Fast and Furious! Ecco perchè…

Michelle Rodriguez, l’attrice che interpreta Letty nel franchise di Fast & Furious, minaccia di non recitare più nei film seguenti, ecco il perché!

In occasione del rilascio della versione home video di Fast and Furious 8, l’attrice Michelle Rodriguez pare abbia criticato aspramente la quantità di spazio dedicato al suo personaggio, nonché il trattamento riservato alle donne nella saga da parte dei produttori.

Ecco di seguito le sue dichiarazioni:

Fast & Furious 8 esce in formato digitale oggi. Spero che decidano di mostrare un po’ d’amore per le donne del franchise nel prossimo film. O potrei dire arrivederci a un franchise che ho amato. E’ stato fantastico e sono grata per l’opportunità che i fan e lo studio mi hanno dato […]Recito insieme a Jordana, che interpreta la sorella di Dom Toretto, da 16 anni e potrei contare sulle dita di una mano le battute che abbiamo insieme. Credo che sia una patetica mancanza di creatività “

[Poveri ma Ricchissimi] I TheGiornalisti firmeranno la colonna sonora

Poveri ma Ricchissimi è il titolo del sequel del fortunato film di Fausto Brizzi, Poveri ma Ricchi, che uscirà nelle sale cinematografiche il 14 dicembre distribuito dalla Warner Bros Picture Italia.

Nel cast riconfermati gli attori del primo film: Christian De Sica, Anna Mazzamauro, Lodovica Comello, Enrico Brignani e Lucia Ocone ai quali si aggiunge Paolo Rossi come new entry.

Se nel primo film, a firmare la colonna sonora è stato Francesco Gabbani, vincitore del Festival di Sanremo, nella nuova pellicola tale ruolo toccherà a Tommaso Paradiso e i suoi compagni, ossia a i TheGiornalisti.

A confermarlo lo stesso frontman della band, il quale rivela quanto segue:

“Sono a casa col mio produttore a fare quello che sognavo quando ho iniziato a fare questo lavoro: scrivere colonne sonore. È una grande emozione per me ed è la prima volta che lo dico in pubblico”.

Il primo ciak della seconda stagione di I Medici a settembre

La prima stagione di I Medici, ha riscosso un ottimo successo in Italia, così come in Francia e in Inghilterra, e questo nonostante le numerose le incongruenze storiche riportate da parte degli studiosi, proprio per questo la realizzazione di una seconda stagione sembrava più che inevitabile.

Dalle informazioni note, la seconda stagione dovrebbe essere incentrata sulla figura storica di Lorenzo il Magnifico, nipote di Cosimo de Medici. Non si sa ancora chi interpreterà il discendente dei Medici, né tanto meno quando la nuova stagione andrà in onda, ciò che è noto è che nel mese di settembre sarà tempo di primo ciak, con la prima location situata a Pienza, un comune Toscano della provincia di Siena.

Sul ritorno di Richard Madden non è dato sapere al momento se il suo personaggio tornerà in un flashback o per un semplice cameo, anche se, in molti ipotizzano che sarà proprio lui a indossare gli abiti di Lorenzo.

Intanto, sul sito Rai Replay è disponibile la prima stagione per chi se la fosse persa.

Primo ciak a Roma per Metti la Nonna in Freezer

Metti la Nonna in Freezer. Non è un consiglio, ma il titolo della nuova irriverente commedia diretta da Giancarlo Fontana e Giuseppe G. Stasi, con protagonisti Fabio De Luigi e Miriam Leone.

I due attori nel film vestiranno i nei panni di un maldestro finanziere e una giovane restauratrice che vive grazie al supporto della pensione di sua nonna interpretata da Barbara Bouchet. Improvvisamente quest’ultima muore e la commedia verte sulla difficoltà di andare avanti nel periodo della crisi.

Nel cast anche Lucia Ocone, Marina Rocco, Susy Laude, Francesco Di Leva, Eros Pagni, Carlo De Ruggieri e Maurizio Lombardi.

Le riprese sono partite da Roma e verrà distribuito dalla 01 Distribution.

Ecco il primo scatto

[Recensione] Il Ragazzo Invisibile, il film di Gabriele Salvatores

Il ragazzo invisibile, è un film di Gabriele Salvatores datato 2014, e questa è la nostra recensione.

La pellicola può essere considerata una tra le prime di quel filone che da un paio d’anni a questa parte sta prendendo parte nel cinema italiano, ossia quella dei supereroi del Bel Paese come possiamo vedere in Lo Chiamavano Jeeg Robot (2015) e I Peggiori (2017).

La trama gira intorno a Michele (Ludovico Girardello), un ragazzo appena adolescente molto introverso e taciturno preso di mira dai bulli della sua classe. Segretamente affascinato dalla ginnasta Stella (Noa Zatta), sua compagna di classe. Un giorno, in occasione della festa di Halloween organizzata da quest’ultima, Michele, acquista un costume di un supereroe cinese. Preso di mira per via dei suoi video con protagonista Stella, durante la festa si chiude in bagno e chiede ad alta voce di diventare invisibile. Il giorno dopo Michele si sveglia con una sorpresa, quello che ha chiesto si è realizzato. Dapprima il ragazzo pensa che il potere sia collegato con il costume acquistato, ma dopo un po’ viene a conoscenza, dal suo vero padre (Christo Jivkov) di essere uno tra gli speciali e di aver ereditato la capacità di scomparire da sua madre (Ksenia Rappoport), che per sfuggire ai russi che volevano catturare tutti coloro dotati di superpoteri, si è sacrificata per salvarlo. A complicare le cose ci sono proprio loro, i russi sotto il nome de La Divisione. Rapiscono prima due compagni di classe di Michele e poi Stella. Così il ragazzo, che aveva instaurato con lei un’amicizia come ragazzo invisibile, decide di salvarla. Alla fine però si scopre che Stella è dalla parte dei cattivi, almeno così sembra. E’ manipolata da un vecchio che riesce a intrufolarsi in corpi altrui. Grazie all’aiuto di suo padre e della sua madre adottiva (Valeria Golino), i due compagni di classe rapiti riescono a fuggire via mentre sia lui che Stella, che intanto è tornata ad essere se stessa, riescono a salvarsi grazie ad un nuovo superpotere di Michele. Alla fine del film, vediamo che tutti sono sani e salvi ed elogiano Michele, ma suo padre gli dice che dovrà cancellare la memoria di tutti perché sarebbe troppo pericoloso. Fatto ciò il merito della missione viene attribuito alla madre adottiva di Michele nonché poliziotta. Il film si conclude con la scoperta dell’esistenza del capo della squadra degli Speciali, che nient’altro è che la vera madre di Michele, che riceve da un suo soldato la notizia che la cattura di suo figlio non è andata a buon fine ma diversamente hanno ritrovato la sua sorella gemella.

Il film è molto ben fatto, a volte ti viene da domandarsi che è davvero un film italiano, ma non c’è da sorprendersi visto che dietro alla macchina da presa c’è un premio Oscar. Il finale, mi ha riportato alla mente quello di Animali Fantastici e dove trovarli. Sebbene quest’ultimo sia uscito due anni dopo Il ragazzo invisibile, anche nel film di Yates, dopo aver vissuto una grande avventura, questa viene rimossa dalla mente degli umani comuni.

Ora, sono curioso di vedere come continuerà la storia di Michele ne Il ragazzo invisibile 2 che dovrebbe uscire entro fine 2017.

Olaf’s Frozen Adventure, il cortometraggio accompagnerà il nuovo film Disney-Pixar Coco

Come ben noto il 22 novembre 2017, nelle sale cinematografiche statunitensi, verrà distribuito il nuovo film d’animazione Disney-Pixar dal titolo Coco.

Il lungometraggio sarà anticipato dal cortometraggio Olaf’s Frozen Adventure, che vedrà protagonista il simpatico pupazzetto di neve del fortunatissimo classico Frozen alle prese con le tradizioni natalizie e l’assenza di queste nella vita della regina Elsa e della principessa Anna fino a quel momento.

Diretto da Kevin Deters e Stevie Wermers-Skelton e distribuito da Roy Conli (Big Hero 6), il cortometraggio si avvalerà delle autrici Kate Anderson ed Elyssa Samsles che firmeranno quattro canzoni originali.

Coco è stato diretto da Lee Unkrich, il regista di Toy Story 3, tra i doppiatori originali spiccano i nomi di Benjamin Bratt, Gael García Bernal, Renee Victor e Anthony Gonzales.

Sinossi: Nonostante la musica sia bandita da generazioni nella sua famiglia, Miguel (doppiato dall’esordiente Anthony Gonzalez) sogna di diventare un musicista di successo come il suo idolo Ernesto de la Cruz (Benjamin Bratt). Nel disperato tentativo di dimostrare a tutti il suoi talento, Miguel si ritrova, dopo una bizzarra catena di eventi, nella splendida e colorata Terra dei Morti. Lungo il viaggio incontrerà l’affascinante imbroglione Hector (Gael Garcia Bernal) e, insieme, cominceranno un’avventura che svelerà l’autentico passato della famiglia di Miguel. La caratterista Renée Victor è nel cast come voce della “Abuelita” (nonnina) di Miguel.

Coco arriverà nelle sale il 22 novembre 2017, in Italia il 21 dicembre 2017.

Di seguito il trailer di Olaf’s Frozen Adventure:

Ivan Reitman desidera un Ghostbusters con la nuova e la vecchia squadra

Il regista Ivan Reitman è tornato a parlare del franchise Ghostbusters, dichiarando alla stampa di avere un’idea foller per un nuovo capitolo.

Intervistato sul futuro di Ghostbusters, Reitman ha dichiarato:

“I film di Ghostbusters non devono necessariamente avere come ambientazione New York, possono svolgersi ovunque. Sarebbe davvero bello avere fantasmi coreani o cinesi. Ogni paese del mondo ha le sue tradizioni e le sue leggende spaventose. Sarebbe divertente avere una serie di gruppi locali di Acchiappafantasmi che facciano capo alla sede centrale di New York”.

Per quanto riguarda la squadra di acchiappafantasmi, Reitman ha in mente di riunire la vecchia squadra assieme alla nuova, quella femminile. Il tutto però, per ora, rimane solo un’idea dato che non è dato sapere se gli attori siano propensi ad accettare un’ipotetica offerta per un cosiddetto crossover, una cosa è certa, Bill Murray ha più volte dichiarato che non intende ritornare a recitare il ruolo di Peter Venkman.

Debutto alla regia per Michela Andreozzi con Nove Lune e Mezza

L’attrice, conduttrice radiofonica, sceneggiatrice e anche concorrente di trasmissioni quali Stasera tutto e possibile e Tale e Quale show, Michela Andreozzi, debutterà molto presto alla regia.

La Andreozzi avrà il esordio nel mondo del cinema con un film interpretato da lei stessa in compagnia di Claudia Gerini, il titolo sarà Nove Lune e Mezza, mentre la distribuzione sarà a cura della Vision Distribution. la società nata dalla fusione di Cattleya, Wildside, Lucisano Media Group, Palomar e Indiana Production con Sky Italia.

Le due attrici si caleranno nei panni di due sorelle, Livia e Modesta (detta Tina), alle prese con la realizzazione del desiderio di quest’ultima di diventare madre grazie all’utero in affitto donato dalla sorella, ovviamente all’oscuro della loro strampalata famiglia.

Il cast sarà poi completato da Lillo di Lillo e Greg, Giorgio Pasotti e Stefano Fresi.

[Wonder Woman] Lynda Carter, la Diana Prince della tv, potrebbe apparire nel sequel

Nonostante Gal Gadot, con la sua interpretazione nei panni di Diana Prince, sia riuscita a conquistare il box office, i nostalgici fan di Lynda Carter, storica interprete dell’amazzone in tv, speravano di vederla apparire in un breve cameo nella pellicola.

Se questo non è accaduto nel primo film potrebbe accadere in seguito. Infatti, la regista Patty Jerkins su Twitter, in risposta ad un suo fan che le chiedeva se le piacerebbe avere un cameo di Lynda Carter in eventuale prossima pellicola ha scritto:


Quindi, da ciò che sembra, potremmo vedere la prima Wonder Woman della televisione in un cameo o addirittura in un ruolo ben definito nei prossimi sequel della nuova saga cinematografico dell’universo DC.

Jeepers Creepers 3 è realtà, ecco i primi scatti dal set

Jeepers Creepers 3 è realta, dopo quattordici anni dal secondo capitolo e numerosi rinvii finalmente la pellicola sta per uscire.

Il film che porterà il titolo di Jeppers Creepers 3: Cathedral, come riporta il sito Bloody Disgusting, dovrebbe riparare il divario tra il primo e il secondo, mentre la trama, sempre secondo il sito poc’anzi citato, dovrebbe vertere su un gruppo di cacciatori, guidati da Meg Foster, in cerca del Creeper (Jonathan Breck) prima che questo finisca il suo banchetto di rituale.

Gina Philips, protagonista del primo film, sarà presente come voce narrante verso la fine della pellicola. Questo fa pensare che in un eventuale Jeepers Creepers 4 potrebbe tornare il personaggio di Patricia “Trish” Jenner, visto che in origine, il terzo film avrebbe dovuto riguardare lei intenta a salvare suo figlio dalla pericolosa creatura.

In questo tweet alcune immagini

[Loro, di Paolo Sorrentino] La Focus Features compra il progetto

La Focus Features, studio cinematografico statunitense, nonchè divisione della Universal Pictures, ha acquistato il nuovo progetto Loro per la regia e sceneggiatura di Paolo Sorrentino, che vedrà come protagonista, nei panni di Silvio Berlusconi, l’attore Toni Servillo.

Universal Pictures International Italy si occuperà della distribuzione nel Bel Paese, mentre per le vendite e i mercati internazionali, ci penserà il co-produttore francesce Pathè. Il film, incentrato sulla figura di Silvio Berlusconi e della sua corte verrà prodotto dalla Indigo Film e le riprese verranno girate in lingua italiana a partire da questa estate.

Il Presidente di Focus, Robert Walak, ha dichiarato:

“In considerazione dell’impegno di Focus a collaborare con cineasti internazionali nei loro Paesi di origine, siamo orgogliosi di lavorare con Paolo in occasione di questo suo nuovo straordinario progetto.  Egli è capace di unire humor e umana comprensione, come nessun altro sa fare.  Loro rappresenta la sua particolare visione di come uno degli uomini più accattivanti del mondo sia riuscito a ridefinire il concetto di potere in un’epoca dominata dai media, come la nostra.”

Loro sarà scritto e diretto da Paolo Sorrentino, nel cast Toni Servillo