L'attore Patrick Shumba Mutukwa, che di recente ha preso parte al cast di  Black Panther, è al centro di uno scandalo per dei video e delle foto porno gay che risalgono a qualche anno fa dove si faceva chiamare col nome d'arte Zulu.

Mentre il suo agente ha pubblicato in queste ore un comunicato, lo stesso attore ha pensato bene di scusarsi personalmente sui suoi social con i suoi fan per quanto accaduto:

“Vergogna. Questo è quello che attraversa il mio sangue mentre cerco di scappare dalla verità. La verità è che ho commesso un errore. Un errore da cui non posso sfuggire e a cui non posso rimediare. Posso solo fare delle scuse, questa è l’unica cosa che mi rimane da offrire. Capisco che con gli errori del mio passato ho ferito delle persone, ma adesso sono un uomo diverso. Nuovo percorso, nuove scelte, nuove direzioni, rinnovata fede.”

Di seguito troverete i link con i contenuti incriminati:

  • http://www.mansurfer.com/video/118973/zulu-zulu
  • http://www.thugseduction.net/trial/gallery.php?id=269&type=highres

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.