Non poteva essere altrimenti! Dopo la pioggia di milioni incassata in poco più di 10 giorni di programmazione in Corea del Sud, lo zombie movie Train to Busan ha letteralmente conquistato il mondo, scatenando una pazzesca asta per i diritti di sfruttamento.

Presentato al recente Festival di Cannes, Train to Busan in patria ha conquistato critica e pubblico con un primo record storico caduto in soli 5 giorni, il film ha infatti incassato in tale lasso di tempo 39 milioni di dollari mentre in 10 giorni i milioni sono addirittura 61,49 , mai nessun titolo aveva incassato tanto nel paese.

20th Century Fox, Sony Pictures, Gaumont, Canal Plus e EuropaCorp al momento sono a caccia dei diritti di sfruttamento per realizzarne un remake al più presto possibile, un vero tripudio per uno zombie movie ambientato quasi esclusivamente in un treno.

In pieno stile Snowpiercer, ma ovviamente con zombie, Train to Busan è stato diretto da Yeon Sang-ho e la storia racconta gli attimi terrificanti passati dai passeggeri di un treno super veloce, ultima speranza contro un’epidemia che trasforma le persone in zombie, epidemia che ovviamente scoppia anche all’interno del treno.

Ecco il trailer