Con un clamoroso cliffhanger lanciato durante l’ultimo episodio della sesta stagione di The Walking Dead ed il tam tam mediatico intorno all’identità della vittima illustre di Negan, era prevedibile che la premiere della stagione numero 7 ottenesse ascolti stellari, ma attenzione però, perchè stellari si, da record no.

All’indomani della messa in onda della sanguinosa e scioccante premiere di The Walking Dead 7, l’emittente AMC ha reso noti i dati relativi agli ascolti e, sorpresa sorpresa, nessun record è stato abbattuto.

La premiere di The Walking Dead 7 è stato visto da ben 17 milioni di americani, con un rating dell’8.4 tra i 18 ed 49 anni, numeri di certo stellari che però non superano la premiere della quinta stagione quando i telespettatori incollati davanti allo schermo furono 17,25 milioni, con un rating dell’8,7.

Ovviamente nessun dramma in casa AMC che di certo sembra aver confermato che questa serie tv è ancora capace di attirare un botto di fan, a prescindere dal tempo che passa inesorabile!!!

… a proposito per chi non avesse visto la premiere di The Walking Dead 7, la vittima di Negan è …… (Scherziamo eh!, qui si rischia il linciaggio!!!!!)

Fonte: HH