Gli ASC Awards sono i premi assegnati dall’American Society of Cinematographers, ovvero i premi dei direttori della fotografia, che si aggiungono a tutti gli altri premi di categoria.

Il visionario direttore della fotografia Emmanuel “Chivo” Lubezki (vincitore del premio Oscar per Gravity e Birdman) è entrato nella storia per aver vinto, oltre a due Oscar consecutivi, anche tre ASC Awards consecutivi, quest’anno per Revenant – Redivivo, collezionandone cinque in totale; gli altri due li aveva vinti per I figli degli uomini e per The Tree of LifeLubezki, quest’anno, ha battuto altri nomi importanti e non meno meritevoli, quali Roger Deakins per SicarioEd Lachman per CarolJanusz Kaminski per Il ponte delle spie John Seale per Mad Max: Fury Road.

La categoria ASC Spotlight Awards, che premia film che sono stati visionati in vari festival, ha visto vincitori Adam Arkapaw per Macbeth Matyas Erdely per il film straniero Il figlio di Saul.

Per quanto riguarda l’ambito televisivo, i premiati sono stati Vanja Cernjul per Marco Polo, che ha vinto il premio nella categoria per un episodio in una stagione; Pierre Gill ha vinto il premio nella categoria mini serie, film tv o pilots per Casanova.

John Toll, vincitore di due Oscar consecutivi per Vento di passioni nel 1995 e per Braveheart nel 1996, ha ricevuto un riconoscimento alla carriera, mentre il regista Ridley Scott ha accettato il Board of Governors Award tramite un videomessaggio.asc awards