Il mercato cinematografico cinese è da considerare in netta ascesa, sia dal punto di vista degli incassi al botteghino nazionale che da quello prettamente rivolto alle produzioni interne, sempre più costose e qualitativamente ineccepibili, ed Hollywood pare se ne sia accorta.

Se il prossimo Natale The Great Wall sembra pronto a fare il botto in tutto il mondo, grazie anche alla presenza di stelle hollywoodiane come Matt Damon, nel prossimo futuro la stessa strada potrebbe essere perseguita da una mega produzione da 200 milioni di dollari che, a quanto pare, avrebbe messo sotto contratto niente di meno che il mitico Arnold Schwarzenegger.

Il film senza un titolo e senza un regista porterà sul grande schermo la storia della cultura Sanxingdui che, nonostante sia pregna di miti, leggende ed eroi, è scomparsa nei secoli e vive ora solo attraverso i resti della grande città ritrovati negli ultimi anni in terra cinese.

Secondo The Playlist pare che il film dovrebbe vedere la luce nel corso del 2019 e che Arnold Schwarzenegger potrebbe non essere l’unica stella hollywoodiana a far parte del cast, ovviamente noi vi aggiorneremo sullo stato della produzione.