Come già i nostri lettori sanno, avendo noi di Universal Movies dedicato all'argomento diversi articoli, il franchise del T800, il Terminator interpretato magistralmente da un roccioso Arnold Schwarzenegger, non gode ultimamente di ottima salute.

Terminator Genysis avrebbe dovutosecondo il regista Alan Taylor, rinverdire i fasti della saga, ma non ha avuto il successo sperato, è stato accolto in maniera gelida dalla critica, spingendo la Paramount a dire BASTA al prosieguo della saga.

Ma nulla é morto e sepolto in quel di Hollywood, lo abbiamo imparato a capire nel corso del tempo, ragion per cui, agganciandoci alla volontà di Skydance di voler andare avanti anche senza Paramount, vi riportiamo le parole di Arnold Schwarzenegger in merito alle sue di volontà.

Raggiunto dal sito FANDANGO per la presentazione del film Aftermath che lo vede come protagonista, il nostro Arnold alla domanda sulla possibilitá di tornare per un sequel di Terminator Genisys ha dichiarato di essere pronto ad interpretare ancora il T800, aggiungendo di non capire il motivo del perché la Paramount voglia perdere il franchise, quando ci sono altri 15 studios pronti a proseguirlo. Nel concludere il suo intervento, l'attore ricorda all'intervistatore che James Cameron, nel 2018, rientretrà in possesso dei diritti sulla relativa saga.

Rivederemo, quindi, Arnold Schwarzenegger nei panni del legendario Cyborg?

Restate sintonizzati con noi per ulteriori e probabili novità.