Armie Hammer cannibalismo the offer

Armie Hammer e le polemiche Cannibalismo: l’attore lascia la serie The Offer

L’attore Armie Hammer ha lasciato il ruolo di protagonista in The Offer, la serie Paramount+ che farà luce sui retroscena della realizzazione di Il Padrino.

La notizia, confermata stanotte da TVLine, arriva solo alcuni giorni dopo l’abbandono di un altro progetto dal titolo Shotgun Wedding, film romantico che lo avrebbe visto al fianco di Jennifer Lopez. La celebre fonte, ovviamente, lega queste due défaillance artistiche alle recenti polemiche esplose relativamente alla vita privata dello stesso Armie Hammer.

Nei giorni scorsi il nome del celebre attore è stato collegato ad alcuni messaggi diretti inviati attraverso Instagram (al momento non verificati) in cui descriveva fantasie sessuali che includevano anche il cannibalismo. Anche se tali accuse al momento non trovano riscontri reali, risulta palese che l’impatto mediatico si sta riflettendo in modo negativo sulla carriera di un attore fino a pochi mesi prima in rampa di lancio.

Tornando al progetto The Offer, vogliamo ricordare che è stato ideato da Michael Tolkin (Escape at Dannemora), nominato agli Oscar e agli Emmy, e racconterà le esperienze, mai rivelate prima, del produttore Albert S. Ruddy, mentre si stava realizzando nel 1972 il film Il Padrino, cult diretto da Francis Ford Coppola e adattato dall’opera di Mario Puzo.

Le dieci puntate saranno scritte e prodotte da Tolkin in collaborazione con Albert S. Ruddy, Nikki Toscano (Hunters) e Leslie Greif. La produzione è curata da Paramount TV Studios.


Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.