Con la nomination all’Oscar ottenuta per l’interpretazione di Desmond Doss in La battaglia di Hacksaw Ridge, Andrew Garfield ci ha preso evidentemente gusto a calarsi nei panni di personaggi realmente esistiti, perché il prossimo progetto che lo vedrà coinvolto, sia come protagonista che come produttore, sarà Black Lion, storia vera del reporter di guerra Carlos Mavroleon.

Il film, scritto da Alessandro Camon, racconterà la storia vera di un agiato ereditiere di una famiglia greco-inglese che lascia il lavoro di broker a Wall Street per diventare un reporter di guerra. Più dettagliatamente, il film si focalizzerà sul lavoro effettuato da Mavroleon per la trasmissione 60 minuti nel 1998 quando entrò in Afghanistan dopo i bombardamenti ordinati dall’allora presidente Clinton; qui, Mavroleon scoprì i legami tra il Pakistan, i talebani e Al Qaeda. Dopo queste scottanti rivelazioni, l’uomo fu trovato morto in una camera d’albergo.

Non si hanno ancora notizie su chi sarà il regista del film, ma sicuramente con questo progetto Garfield vorrà assicurarsi un’altra nomination all’Oscar, e chissà se stavolta riuscirà a portarsi a casa la statuetta.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.