alita angelo della battaglia
Box Office Cinecomics Film

Ancora buone notizie dalla Cina per gli incassi di Alita: Angelo della Battaglia


Il cinecomic tratto dal famoso manga – Alita: Angelo della Battaglia – si avvicina a grandi passi verso la sospirata quota di Break-Even, ed il merito è ancora degli incassi cinesi.

Mentre quello negli Usa è stato un weekend ancora una volta non ricchissimo, solo 7 milioni incassati, dall’estero Alita: Angelo della Battaglia ha raccolto altri 40,4 milioni di dollari, portando il parziale internazionale alla quota di 278,2 milioni. Conteggi alla mano, il film prodotto da James Cameron ha raccolto già 350,45 milioni di dollari nel Box Office Worldwide, quella famosa cifra da Fox considerata utile a pareggiare le spese di budget (e markenting).

Secondo gli analisti Alita: Angelo della Battaglia dovrà però raggiungere – e superare – i 400 milioni di dollari di incasso per convincere i produttori a mettere in cantiere un sequel, ma di questo passo tutto sembra possibile.

Resta da capire se, ed in che modo, il passaggio di 21th Century Fox a Disney Company possa contribuire – o meno – all’ottenimento di un sequel per Alita: Angelo della Battaglia. Ma questa al momento è tutta un’altra storia!


Lascia un Commento...