Amber Heard rischia 3 anni di carcere per le accuse a Johnny Depp

Amber Head contro Johnny Depp

Prosegue senza sosta la battaglia legale tra Johnny Depp e Amber Heard, ed i nuovi sviluppi hanno del clamoroso.

Dopo una serie impressionante di attacchi e controattacchi dalle parti in causa, l'attore avrebbe deciso ora di procedere per vie legali. A quanto pare, i legali di Depp avrebbero richiesto le testimonianze illustri di attori quali James Franco, con l'obiettivo di smentire le accuse della Heard riguardo le violenze subite.

Nella nota legale sarebbe presente inoltre un documento in cui Samantha McMillen, la stilista personale dell'attrice, negherebbe che la Heard avesse dei lividi sul viso nella giornata del 16 dicembre 2015, ovvero il giorno in cui sarebbe avvenuta la violenta lite tra i due.

Nel caso Depp riuscisse a dimostrare la propria tesi, Amber Heard rischierebbe fino a tre anni di prigione, in quanto Wallin & Klarich Law Firm, il Codice Penale della California, stabilisce che è illegale alterare, modificare o falsificare prove fisiche nell'intento di far condannare qualcuno.

Lascia un Commento...