Dopo il "salvataggio" della serie tv The ExpanseAmazon Studios potrebbe essere interessato a dare linfa vitale ad un altro show scomparso dal palinsesto, stiamo ovviamente parlando di Lucifer.

Recentemente cancellato da Fox, con molto sconforto da parte dei fan, lo show Lucifer potrebbe davvero essere finito nel mirino di Amazon Studios. A confermare la volontà del colosso dell'intrattenimento è stato quest'oggi un aggiornamento proveniente da Deadline, nel quale sono state riportate alcune dichiarazioni da parte di Jennifer Salke, capo della programmazione di Amazon Studios.

La Salke non ha confermato ufficialmente che Lucifer verrà "salvato" da Amazon Studios, ma nello stesso tempo ha rivelato che ai piani alti l'argomento sembra molto caldo a riguardo. Noi ovviamente cercheremo di aggiornarvi sui nuovi sviluppi.


Questa di seguito la Sinossi Lucifer, una serie tv tratta dall'omonimo fumetto edito da Vertigo (DC Comics).

Lucifer, annoiato e infelice come Signore degli Inferi, abdica e abbandona il suo regno insieme all'alleata Maze per la bellezza di Los Angeles, dove gestisce il proprio locale "Lux". In seguito alla misteriosa morte di una pop star, la quale è legata al diavolo attraverso un patto, Lucifer si immischia nell'indagine di polizia portata avanti da Chloe Decker, un'affascinante detective la cui anima è l'unica imperscrutabile da Lucifer. Sebbene "invitato" dall'angelo Amenadiel a tornare nel suo regno e criticato da Maze circa la comparsa di sentimenti terrestri, Lucifer continua a collaborare con Chloe nei vari casi polizieschi, cercando intanto di scoprire i segreti della ragazza e inevitabilmente affezionandosene, tanto da ricorrere a frequenti visite dalla terapista Linda Martin.


Di recente, come anticipato, Amazon Studios ha scelto di co-produrre la quarta stagione di The Expanse, serie tv sci-fi cancellata solo alcuni mesi fa da Syfy. Che sia Amazon Prime Video l'ancora di salvataggio delle serie tv di successo cancellate senza preavviso?

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.