terry gilliam don quixote
Film Fantasy Romanzo

Amazon non distribuirà più The Man who killed Don Quixote, ma il film sarà a Cannes

Le traversie legate a The Man who killed Don Quixote sono ben lontane dall’essere concluse. Dopo la momentanea notizia sulla sua assenza a Cannes (sarà il film di chiusura) e dopo la notizia sull’ictus che avrebbe colpito Terry Gilliam, Amazon Studios ha deciso di non distribuire più il film.

Il film, a cui il regista ha dedicato circa vent’anni tra naufragi produttivi e problematiche di vario genere, doveva essere rilasciato sulla piattaforma streaming di Amazon ma così non sarà più, anche se non è stata data (al momento) nessuna motivazione a riguardo.

Amazon ha contribuito notevolmente a finanziare il progetto, ma ora il film si trova senza più un distributore. Piccola curiosità: l’accordo con Amazon per la distribuzione del film era stato siglato tre anni fa proprio in quel di Cannes.

Come è stato detto sopra, il film sarà quello che chiuderà il festival anche se con fatica: il produttore Paulo Branco, infatti, ha affermato di essere il detentore dei diritti e ne voleva impedire la proiezione. Il tribunale di Parigi, però, ha emesso il parere favorevole circa la proiezione del film a Cannes a cui parteciperà anche Gilliam, nonostante l’ictus che lo ha colpito il weekend scorso a Londra.

Magari un giorno faranno un film sulle vicende legate a quello che è stato definito un “film maledetto”. E non è ancora finita.

 

 

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.