Scene quasi patriottiche durante la world premiere di Suicide Squad avvenuta nella notte italiana, il regista David Ayer preso dall’emozione manda a quel paese la Marvel sul palco, poi ovviamente si scusa.

E’ successo tutto durante la presentazione sul palco del film, quando dalla platea un fan DC Comics ha urlato a squarciagola una frase poco colorita nei confronti dei nemici della Marvel, ossia “Fuck Marvel“, frase subito ripetuta con grande trasporto dal regista David Ayer.

Chiaramente durante la notte il regista David Ayer si è scusato su Twitter, ma nel frattempo è riuscito nell’impresa di caricare i fan DC Comics in vista dell’esordio in sala di Suicide Squad, il quale ha visto lievitare durante l’ultimo weekend le sue stime di incasso, ora sopra i 140 milioni di dollari.


Suicide Squad è stato diretto da David Ayer, nel cast Will Smith, Joel Kinnaman, Margot Robbie, Jared Leto, Jai Courtney, Cara Delevingne, Viola Davis, Jay Hernandez, Common, Adewale Akinnuoye-Agbaje, Karen Fukuhara, Adam Beach, Scott Eastwood e Ike Barinholtz.

Ecco la Sinossi:

È bello essere cattivi! Raggruppa una squadra composta dai più cattivi, pericolosi e galeotti supervillain, fornisci loro l’arsenale più potente a disposizione del governo e spediscili in missione per sconfiggere una misteriosa, enigmatica entità. L’ufficiale dell’Intelligence americana, Amanda Waller, ha individuato un ristretto manipolo di malvagi individui, gente che non ha nulla da perdere. Tuttavia, quando capiranno che non sono stati scelti per avere successo, ma per essere incolpati quando falliranno inevitabilmente, cosa cercherà di fare questa Suicide Squad? Morirà provandoci o ciascun deciderà per sé?

Suicide Squad sarà rilasciato il 5 agosto 2016, il 13 agosto in Italia

Ecco il video con il Fuck Marvel ed il tweet di scusa!