Alien Night – Maratona evento con The Space Cinema per scoprire le origini dell’alieno xenomorfo

alien covenant foto

Alien: Covenant (20th Century Fox)

Nello spazio nessuno può sentirti urlare”: così recitava il testo sulla locandina del film che, nel 1979, segnava l’inizio della celebre saga di Alien, creata dal regista Ridley Scott. Quasi quarant’anni dopo, in occasione dell’uscita, l’11 maggio, del nuovo capitolo del franchise, Alien: Covenant, The Space Cinema lancia in collaborazione con Twentieth Century Fox l’Alien Night, una maratona evento dedicata a tutti i fan dell’inquietante alieno xenomorfo.

Appuntamento per venerdì 12 maggio, a partire dalle 20, quando tutte le sale del circuito The Space offriranno al pubblico la possibilità di riscoprire le radici del cult cinematografico. Saranno infatti tre i film proiettati, programmati secondo l’ordine di tempo narrativo per ricostruire la genesi della saga: il primo film sarà Prometheus (il prequel della serie, diretto nel 2012 dallo stesso Scott), per poi proseguire con Alien: Covenant (ambientato dieci anni dopo i fatti di Prometheus) e con l’edizione Director’s cut del primo Alien (1979).

Oltre a costituire un evento unico dedicato a tutti gli appassionati del genere fanta-horror, sarà anche l’occasione perfetta per ripercorrere le fasi salienti che hanno portato alla realizzazione di Alien: Covenant. In questo nuovo episodio, il sesto della serie, Ridley Scott si avvicina ancora di più alla rivelazione delle origini della madre di tutti gli alieni, il letale xenomorfo del primo film.

Le prevendite dell’Alien Night sono aperte (lo spettacolo da acquistare è quello delle 22.25). Con il biglietto della maratona si potrà assistere a tutti gli spettacoli o anche solo a uno di essi. Di seguito il programma della serata:

  • 20.10: Prometheus
  • 22.25: Alien: Covenant
  • 00.40: Alien Director’s cut

Lascia un Commento...