Giorgio Lopez doppiatore morto
Artisti Scomparsi

Addio a Giorgio Lopez, voce italiana di Danny DeVito e Dustin Hoffman

Si è spento questa mattina all’età di 74 anni l’attore e doppiatore Giorgio Lopez, fratello maggiore di Massimo Lopez, noto per aver doppiato attori del calibro di Danny DeVito, Dustin Hoffman e John Cleese.

A dare la triste notizia è stato proprio il fratello Massimo, anch’esso attivo nel doppiaggio, con un commovente video postato su Facebook che potete vedere a fine articolo. Anche Gabriele Lopez, figlio di Giorgio e anch’esso doppiatore, ha salutato il padre sui social:

Caro papà, sei stato un lottatore encomiabile, ora puoi correre libero e recitare in infiniti spettacoli. Ti abbiamo amato molto“.

Nato a Napoli nel 1947 e diplomatosi all’Accademia d’Arte Drammatica, Giorgio Lopez era noto in Italia soprattutto per aver prestato la propria voce non solo ai due attori sopracitati: i fan di Harry Potter lo ricorderanno per aver doppiato John Hurt (alias Olivander) nella saga dedicata al celebre maghetto. Molto celebre e apprezzato, inoltre, il suo lavoro su Pat Morita in Karate Kid (“dai la cera, togli la cera“).


Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.