Addio a Franca Valeri, aveva appena compiuto 100 anni

È morta Franca Valeri, una delle più grandi attrici italiane di teatro, televisione e cinema. L’attrice è deceduta nella sua casa romana: aveva appena 100 anni, compiuti il 31 Luglio. Lunedì 10 agosto, dalle 17, ci sarà la camera ardente al Teatro Argentina di Roma. I funerali si svolgeranno in forma privata.

“Si è spenta serenamente, nel sonno, circondata dall’affetto di tutta la famiglia e degli amici. Ha conservato la sua ironia fino all’ultimo, fino a pochi giorni fa: è stata la sua chiave di vita fino alla fine”, così Stefania Bonfadelli, la figlia di Franca Valeri, ha annuciato la sua scomparsa. E aggiunge: “A chiunque voglia fare un omaggio con dei fiori, chiediamo una donazione al rifugio per cani abbandonati Franca Valeri onlus, al quale teneva tantissimo”.

Era nata a nel 1920 a Milano, da una famiglia di origine ebraica (il padre era ebreo, ma la madre cattolica). Il suo vero nome era Franca Maria Norsa e il suo nome d’arte deriva dal poeta francese Paul Valery, principalmente perché suo padre non voleva che facesse teatro. Genio di scrittura, di recitazione e comicità (con le sue maschere e le interpretazioni iconiche) può essere considerata come la prima vera voce femminile autonoma della scena italiana.

Aveva creato icone popolari come la Signorina Snob, la Sora Cecioni e Cesira la manicure. Interprete di vizi, mutamenti e debolezze della società italiana, la Valeri ha lavorato con i più grandi nomi del cinema italiano come Fellini, Monicelli, Risi, Steno. Indimenticabili sono i duetti con Alberto Sordi (Piccola posta, Il segno di Venere, Il vedovo) in cui tira fuori tutta la sua verve e senza mai farsi mettere in ombra. Oltre che interprete è stata autrice di commedie di successo, come Lina e il cavaliere, Meno storie, Tosca.

In una delle sue ultime interviste concesse al Corriere della Sera la Valeri aveva parlato anche della morte, alla quale cercava di non pensare. D’altro canto, ne era incuriosita: “Voglio proprio vedere cosa c’è dall’altra parte”, aveva detto.

Lascia un Commento...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: