Accoltellata Spencer Grammer, doppiatrice in Rick e Morty

L’attrice Spencer Grammer, nota soprattutto per essere la doppiatrice di Summer nella serie animata Rick and Morty, è stata accoltellata a New York nel tentativo di sedare una rissa scoppiata nel ristorante dove stava cenando con un suo amico.

E’ stata la stessa Grammer a raccontare di aver subito una ferita al braccio, mentre il suo amico è stato accoltellato alla schiena. Vista la live entità del danno subito, sembra che la Grammer sia già stata dimessa.

Secondo il rapporto della polizia, mentre la Grammer e il suo amico stavano cenando al ristorante nell’East Village, un uomo ubriaco e in stato confusionale avrebbe più volte chiesto al personale del ristorante degli alcolici. Dopo il rifiuto da parte dei camerieri, l’uomo avrebbe cominciato a reagire tirando fuori un coltello per poi fuggire facendo perdere le sue tracce.

L’attrice ha poi dichiarato che si è comportata come avrebbero fatto molti altri nella stessa situazione e che c’erano altre persone a cercare di fermare la lite. Dopo essere stata medicata, ha concluso ringraziando il personale ospedaliero anche per la loro coraggiosa battaglia contro la pandemia.

Non solo doppiatrice in Rick e Morty: il Il suo primo ruolo da attrice è stato in Cheers, la serie in cui suo padre Kelsey Grammer ha dato origine al personaggio di Frasier Crane. Ha recitato in Greek , nei panni di Casey Cartwright, ed è apparsa anche nella serie televisiva Ironside.

Lascia un Commento...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: