L’Academy ha rinviato l’edizione 2021 degli Oscars

L’emergenza Covid-19 continua a stravolgere la prossima stagione cinematografica, Oscar 2021 inclusi.

Questa sera l’Academy of Motion Picture Arts and Sciences ha fatto sapere di aver scelto di rinviare l’edizione 2021 degli ambiti Oscar. Invece di andare in scena in febbraio, infatti, la lunga notte degli Oscar 2021 arriverà in pieno aprile, la decisione ovviamente scaturisce dalle conseguenze dell’emergenza Covid-19.

Ad essere rinviato, inoltre, anche l’inaugurazione del Museo dell’Academy, attesa inizialmente per dicembre ma ora rinviata alla settimana degli Oscar 2021, ossia in aprile.

Ecco il nuovo calendario:

  • Apertura delle votazioni preliminari: 1 febbraio 2021
  • Chiusura delle votazioni preliminari: 5 febbraio 2021
  • Annuncio delle shortlist degli Oscar: 9 febbraio 2021
  • Apertura delle votazioni per le nomination: 15 marzo 2021
  • Chiusura delle votazioni per le nomination: 15 aprile 2021
  • Apertura delle votazioni finali: 15 aprile 2021
  • Gala di apertura del museo dell’Academy: 17 aprile 2021
  • Chiusura delle votazioni finali: 20 aprile 2021
  • Cerimonia degli Oscar: 25 aprile 2021
  • Apertura al pubblico del Museo dell’Academy: 30 aprile 2021

Questo rinvio porterà ad un nuovo calendario relativo alla selezione dei film candidabili:

Le date sono state modificate: per essere selezionato, un film non dovrà più uscire entro il 31 dicembre 2020: dovrà uscire tra il 1 gennaio 2020 e il 28 febbraio 2021. La deadline di invio per alcune categorie (animazione, documentario, corto documentaristico, corto animato, cortometraggio e film internazionale) slitta al 1 dicembre 2020. Quella per tutte le altre categorie è il 15 gennaio 2021.

Il rinvio dell’edizione 2021 degli Oscar arriva solo pochi giorni la decisione di estendere a 10 il numero di film candidabili per la categoria Miglior Film (qui la notizia).


Lascia un Commento...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: