delphine et carole
Festival Recensioni

37TFF – Recensione Delphine et Carole, il documentario di Callisto McNulty

Tra le proposte di documentari del Torino Film Festival, abbiamo scelto per voi Delphine et Carole, diretto da Callisto McNulty e dedicato all’amicizia tra l’attrice Delphine Seyrig e Carole Roussopoulos, scomparse rispettivamente nel 1990 e nel 2009. Questa è la nostra recensione.


Delphine e Carole si conoscono negli anni ’70 e, complice l’acquisto di una delle prime videocamere, diventano amiche e collaboratrici per dei progetti a favore dell’emancipazione delle donne e delle lotte di quel periodo.

COMMENTO

Il documentario della McNulty è stato pensato per la televisione, questo spiegherebbe il minutaggio corto, circa 68 minuti, ma denso di immagini e informazioni.

Tra le due donne, la più conosciuta è stata l’attrice Delphine Seyrig, famosa per diverse pellicole tra cui, ricordiamo, Il giorno dello sciacallo, con cui è stata candidata al BAFTA, Il fascino discreto della borghesia e Baci rubati.

Delphine e Carole sono due personaggi di cui è facile rimanere affascinati, la loro storia, raccontata da Carole stessa, attraversa un periodo tumultuoso che va dagli anni ’70 agli anni ’80, molto importanti per il ruolo delle donne nel mondo e delle lotte per la parità

Il documentario è fatto molto bene, gli spezzoni raccolti sono interessanti e anche divertenti e ci fanno scoprire due donne di grandissimo interesse artistico, peccato la breve durata dell’opera, ma probabilmente per necessità televisive.

La McNulty riesce, in ogni caso, a condensare fatti storici e stralci della vita delle due donne in un veloce affresco, senza mai essere banale e con un grande affetto verso le protagoniste, che traspare molto bene, benchè il film sia totalmente creato con scene d’archivio.

Delphine et Carole, infine, mostra al pubblico che le problematiche del mondo del cinema e di discriminazione verso le donne, venute fuori con il moviemento #metoo, non sono nulla di nuovo ed esistevano già alcuni anni fa.

Lascia un Commento...