I migliori film che hanno raccontato l'attentato alle Twin Towers


11 settembre 2001, in Italia sono ore 14:46 (8:46 a New York) il volo American Airlines 11 si schianta fra il 93esimo e il 99esimo piano della Torre Nord del World Trade Center.

Ogni rete televisiva interrompe le proprie trasmissioni, impossibile non ricordare quelle immagini impresse nelle nostre menti, le fiamme, le urla, le ultime parole di chi tentava di salvarsi da quell'inferno.

Sono passati 17 anni e, pur vivendo dall'altra parte dell'Oceano, quel rumore e quella paura é ancora viva dentro di noi. Nessun blockbuster ha mai osato raggiungere tale spettacolarità, e nessun sceneggiatore avrebbe mai immaginato scenari di tale portata.

Devono passare 5 anni affinché il mondo del cinema si senta pronto a raccontare sul grande schermo quella devastante giornata.

In questo articolo abbiamo scelto i migliori film -secondo noi- che hanno provato a raccontare l'11 settembre 2001 e le sue ferite emotive.


11 settembre 2001 (11'09"01 - September 11) -Uscito nelle sale l'11 settembre 2002

Film partecipativo composto da undici episodi diretti da 11 registi (Samira Makhmalbaf, Claude Lelouch, Yusuf Shahin, Danis Tanović, Idrissa Ouédraogo, Alejandro González Inárritu, Ken Loach, Amos Gitai, Mira Nair, Sean Pean eShöhei Imamura).

Ogni regista reinterpreta quella giornata in 11 minuti 9 secondi e 1 decimo. Viene presentato alla 59esima Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia dove suscita numerose critiche, in particolare l'episodio del regista britannico Ken Loach che accomuna il dolore dei famigliari delle vittime di Pinochet a quello delle vittime di Manhattan. Molto toccante é il lavoro svolto dal messicano Alejandro González Inárritu: rumori e voci riaffiorano dal buio, poche immagini ci mostrano chi ha tentato a salvarsi lanciandosi dalle torri. Doloroso, il più fedele e rispettoso.

Trailer "11 Settembre 2001" 

Worl Trade Center, di Oliver Stone - 2006

Con Nicolas Cage, Michael Peña, Maria Bello, Maggie Gylllenhaal, Jay Hernandez.

Uscito a 5 anni di distanza dall'evento, il film porta sullo grande schermo il punto di vista dei vigili del fuoco e delle forze di polizia che subirono ingenti perdite.
Un blockbuster...


United 93, di Paul Greengrass - 2006

Con Christian Clemenson, Cheyenne Jackson, David Alan Basche, Peter Hermann.

Il regista Paul Greengrass, aiutato in fase di scrittura dai parenti dei passeggeri coinvolti nella vicenda, racconta del coraggio dei passeggeri del volo United Airlines 93 che si reagiscono agli attentatori e dirottano l'aereo evitando che raggiunga l'obiettivo predestinato. 


Reign Over me, di Mike Binder - 2007

Con Adam Sandler, Don Cheadle, Jada Pinkett Smith, Liv Tyler, Donald Sutherland.

Charlie Fineman é un dentista che ha perso moglie e figlie nel corso degli attentati dell'11 settembre, da quel giorno si rifiuta di avere alcun contatto con la realtà. Un giorno incontra Alan, suo amico dai tempi del college che, con non poche difficoltà, prova salvare l'amico. Reign Over me, é un ritratto struggente della fragilità umana e di come un'amicizia possa risultare la migliore medicina per l'anima.


Remember me, di Allen Coulter  - 2010

Con Robert Pattinson, Pierce Brosnan, Emilie de Ravin, Chris Cooper.

Taylor é un ragazzo di 21 anni che rimane sconvolto dal suicidio del fratello, che lo porta così a ribellarsi al sistema e alla sua famiglia. Grazie alla sua relazione con Ally prova a tenere a bada i suoi demoni interni, ma non é facile limitare i suoi atti burrascosi siano pur messi in atto per difendere i propri cari.  L'11 settembre 2001 viene chiamato dal padre in ufficio, situato nelle Torri Gemelle, dove perderà la vita poco dopo aver scoperto la verità su suo padre. La sua morte azionerà dei cambiamenti nella vita dei suoi amici e familiari, portandoli ad affrontare le proprie paure e a dedicare maggiori attenzioni verso i propri cari.


Molto forte, incredibilmente vicino (Extremely Loud and Incredibly Close), di Stephen Daldry - 2011. 

Con Tom Hanks, Sandra Bullock, Thomas Horn, Viola Davis, Jeffrey Wright.

L'11 settembre 2001 Oskar trova nella segreteria telefonica 5 messaggi di suo padre, sepolto sotto le macerie del World Trade Center, il sesto messaggio viene interrotto dal crollo degli edifici. Un anno dopo, Oskar trova una chiave appartenente al padre. Inizia così un incredibile viaggio attraverso le strade di New York, un'estenuante ricerca per scoprire se quella chiave possa custodire l'ultimo messaggio di suo padre.


Menzione speciale per "La 25esima ora" di Spike Lee con Edward Norton, Philip Seymour Hoffman, Rosario Dawson.

Spike Lee racconta l'ultima notte di libertà di uno spacciatore di droga che non é in grado di ammettere le proprie colpe e preferisce insultare tutti prima di capire che l'unico con cui prendersela é proprio lui. [monologo]
É uno dei primi film girati dopo gli attentati del 2001 e pur raccontando vicende avvenute prima dell'11 settembre, il regista non può esimersi da farne accenni. Spike Lee trasforma New York  in un personaggio della storia, una città ancora ferita, i cui abitanti cercano unicamente di risollevarsi e vivere le proprie vite.


Non sono mancati nel corso degli anni documentari dedicati all'11 settembre 2001:

9/11, di James Henlon, Jules e Gedeon Naudet - 2002

I fratelli belgi si trovano a New York con James Henlon per girare un documentario sui vigili del fuoco della City, quando all'improvviso notato un aereo sorvolare le loro teste e abbattersi sulle Twin Towes.
I cineasti belgi ripercorrono con frenesia i primi soccorsi e le imminenti reazioni delle forze dell'ordine in quel frangente. 
(potete vederlo qui)


Fahrenheit 9/11, di Michael Moore -  2004

Il documentario, vincitore della Palma d'Oro al Festival di Canned del 2004, ripercorre gli avvenimenti dell'11 settembre 2001 prendendo di mira il presidente Bush. Moore esamina gli intrecci tra la famiglia del Presidente con il governo statunitense e la famiglia di Bin Laden con il governo saudita e i talebani. Il regista presenta con dedizione documenti, nomi, cifre e testimonianze per raccontare tutto quello che il popolo americano avrebbe dovuto sapere sull'11 settembre.


I 102 minuti che hanno sconvolto l'America - 2011

102 minuti che sembrano infiniti, ci fanno rivivere quei minuti cruciali dell'11 settembre 2001 attraverso riprese amatoriali, registrazioni della polizia, dei vigili del fuoco, delle autorità portuali e delle squadre di soccorso, messaggi registrati nelle caselle vocali, diari audio e video, immagini di telecamere a circuito chiuso.  Un mosaico di testimonianze intenso ed emozionante. Il filmato ha vinto 9 premi internazionali tra i quali tre Emmy Awards e tre Cine Awards.